È con profondo dolore che l’Istituto annuncia la scomparsa di Flavio Febbraro in un incidente di montagna.
E’ una tragedia che priva tutti noi di un amico generoso, di un collaboratore di rara competenza e sensibilità, animato da grande passione.
Flavio è stato dal 2009 insegnante distaccato presso l’Istituto come responsabile della didattica in ambito digitale, della comunicazione istituzionale e dei progetti integrati, oltre che uno dei direttori della rivista on line della rete degli Istituti Novecento.org.

Insegnante di Italiano e Storia nella scuola media superiore, è stato socio fondatore della Zadig s.a.s. (Torino, 2000-2010), società attiva nel campo editoriale in ambito storico-culturale. In questo contesto ha sviluppato e realizzato svariati progetti in collaborazione con case editrici italiane e straniere. Nel decennio precedente ha collaborato con Cliomedia Officina (Torino) alla realizzazione di opere cartacee e multimediali. E’ coautore, tra l’altro, del volume illustrato How to Read World History in Art (Ludion, Abrams, Thames & Hudson, 2010).” Coordinatore della direzione della rivista di didattica della storia on line Novecento.org dall’ottobre del 2018, negli ultimi anni aveva concentrato la sua attività di ricerca e formazione in particolare su Wikipedia.

I funerali di Flavio si terranno giovedì 25 luglio alle ore 15e35 presso il Tempio crematorio del Cimitero monumentale di Torino. Amici e colleghi si ritroveranno all’ingresso di corso Novara 135.

 

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di