Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Presentazione del libro di Enrico Miletto “Gli italiani di Tito. La Zona B del Territorio Libero di Trieste e l’emigrazione comunista in Jugoslavia (1947-1954)”

11 febbraio, 17:30

Le politiche adottate dai poteri popolari nella Zona B del Territorio libero di Trieste, le linee di intervento intraprese dal governo italiano, l’esodo, la condizione degli italiani rimasti dopo il passaggio dell’area alla Jugoslavia sono le tematiche trattate nel volume, che approfondisce anche l’emigrazione dei comunisti italiani in Jugoslavia attraverso l’esperienza degli operai monfalconesi e di quei militanti che decisero di varcare il confine per partecipare alla costruzione di una società socialista.

Discuterà con l’autore Costantino Di Sante, direttore dell’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche e dell’età contemporanea.

Locandina dell’evento

Dettagli

Data:
11 febbraio
Ora:
17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Luogo

Polo del 900 – sala Memoria delle Alpi
Via del Carmine 13
Torino, 10122 Italia
+ Google Maps
Sito web:
https://www.polodel900.it/

Organizzatori

Istoreto
Polo del ‘900
Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte
Consiglio Regionale del Piemonte
Fondazione Vera Nocentini
Istituto di studi storici Gaetano Salvemini
Anpi
Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di