torna a elenco completo pubblicazioni

I sentieri della libertà

Piemonte e Alpi occidentali 1938-1945. La guerra, la Resistenza, la persecuzione razziale

a cura di Berardo Livio
Trento, Touring Club Italiano, 2007

Oltre 100 luoghi tra montagne delle Alpi e valli del Piemonte, della Valle d'Aosta, della Liguria, del Canton Ticino, della Francia raccontano un periodo straordinariamente intenso e drammatico della nostra storia: la guerra, la Resistenza e la liberazione, la persecuzione razziale. Un periodo cruciale e fondativo del passato ma anche del presente e del prossimo futuro, soprattutto perché colto nel momento importante del passaggio obbligato, sul filo delle generazioni, dalle memorie alla storia. Quando non avremo più testimoni, ricordi e racconti diretti da ascoltare, sarà la ricostruzione storica a illuminare gli eventi e a dare senso a quel che ne rimane, nelle nostro coscienze come nei luoghi reali in cui quei fatti si svolsero.
Ecco allora in questa guida parlare gli storici e attraverso loro e con loro i luoghi stessi, i sentieri, i boschi, i borghi, le pietre, gli edifici lungo strade che si è invitati a percorrere. I temi della rievocazione storica coincidono infatti con l’ambito concettuale e territoriale del progetto “Memoria delle Alpi – I sentieri della libertà”, progetto interregionale e transnazionale di valorizzazione di luoghi della memoria che ha tra i suoi strumenti sentieri segnati e siti internet, posti tappa e archivi, musei e paesaggi vissuti. Sostiene questa proposta un apparato informativo che fornisce riferimenti pratici, logistici, bibliografici e di concreta fruibilità.

  
I sentieri della libertàIstoreto
pp. 240
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di