torna a elenco completo pubblicazioni
Berruti Barbara

Guerra, Resistenza, Alleati

Torino, Istoreto - Multimedia, 2007

La frontiera e la rottura della solidarietà tra le società alpine italiana e francese, le devastazioni della guerra, le occupazioni, le due Resistenze, i rapporti con gli alleati e le liberazioni sono gli argomenti di questo cd. Oltre a voler dare un quadro d'insieme dei temi sopra indicati, accessibile al pubblico francese e a quello italiano, il lavoro si propone di analizzare le conseguenze di quegli eventi su un territorio geograficamente e culturalmente omogeneo, che va dalle Alpi marittime alla Valle d'Aosta fino alla val d'Ossola. Considerare le Alpi occidentali come un solo e unico territorio offre un nuovo punto di vista che permette di misurare l'impatto del conflitto sugli equilibri regionali e su comunità, come quelle alpine, le cui strutture economiche e sociali, già fragili, furono devastate dal lungo stato di guerra. Il rapporto tra storia locale e generale e tra diverse storie nazionali consente di ricollocare singoli episodi in una prospettiva storica di maggior respiro.

  

Berruti Barbara: Dal 1997 lavora all’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” di Torino svolgendo incarichi di riordino, valorizzazione archivistica e ricerca con particolare attenzione alla deportazione e alla rappresentazione della memoria sul territorio. E’ stata la coordinatrice scientifica per la parte italiana del progetto interreg "La memoria delle Alpi/Mémoire des Alpes" che si è concluso nel 2008. Nel 2012 è stata nominata vicedirettore dell'Istoreto.

Guerra, Resistenza, Alleati 
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di