torna a catalogo: FrancoAngeli
Derossi Laura

1945. Il voto alle donne

Milano, FrancoAngeli, 1998

La conquista del voto, sancita dal decreto legislativo n. 23 del 1° febbraio del 1945, avviene dopo settantaquattro anni dalla prima richiesta di voto alle donne presentata nel Parlamento del Regno Unito nel 1871.
I lavori pubblicati in questo volume, esaminando da diverse ottiche il ruolo delle donne nella fondazione della Repubblica, si interrogano sul significato di tale conquista. Il diritto di voto pur arrivando "quasi alla chetichella", al culmine della lotta di liberazione e mentre si cominciano a porre le basi del futuro stato democratico, rappresenta un momento di passaggio, uno snodo in un cammino di battaglie per i diritti civili che, iniziato un secolo prima, è proseguito per la loro realizzazione concreta negli anni del secondo dopoguerra e continua ancora oggi, vent’anni dopo il neofemminismo: lo scarto che permane tra donne e istituzioni rappresenta infatti una domanda di democrazia che pone tuttora importanti interrogativi alla politica.
Attraverso studi e lavori originali, il volume dà un contributo alla ricerca storica e nello stesso tempo si offre come uno strumento agile e utile per rafforzare un’ottica di genere nell’insegnamento della Storia contemporanea e dell’Educazione civica.

  

Derossi Laura: Conduce da molti anni seminari di storia delle donne presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Torino ed è libera professionista come formatrice psico-sociale. In collaborazione con l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea 'Giorgio Agosti' e con l’Irrsae Piemonte, ha svolto corsi di aggiornamento e formazione per gli insegnanti, sulla storia delle donne e la differenza di genere nella didattica.

1945. Il voto alle donneStudi e Documenti
pp. 206
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di