torna a elenco completo pubblicazioni
Oliva Gianni

Una comunità dalla grande guerra all’industrializzazione

Il caso di Orbassano 1915-1990

Milano, FrancoAngeli, 1993

Orbassano, un borgo rurale di quattromila abitanti che si trasforma in cintura metropolitana di oltre ventimila, un osservatorio privilegiato per cogliere i mutamenti e le contraddizioni introdotti dal processo di industrializzazione.
I ritmi della comunità, le sue rappresentazioni, i suoi conflitti, i suoi equilibri, la sua cultura, sono seguiti dalla ricerca attraverso un arco temporale di quasi un secolo, verificandone le modificazioni nel rapporto tra trasformazioni strutturali e immaginario collettivo.
Coniugando la soggettività delle testimonianze con la documentazione statistica e d’archivio, il volume offre un saggio di storia sociale su una realtà paradigmatica dei processi di trasformazione delle aree industrializzate, riflettendo nella dimensione microstorica le linee di sviluppo della grande storia.

  

Oliva Gianni: Vive e lavora a Torino, dove è nato nel 1952. Agli studi di storia militare (Storia degli Alpini, 1985; Esercito paese e movimento operaio, 1986; Storia dei carabinieri, 1992) e sulla dinastia sabauda (I Savoia, 1999; I Duchi d’Aosta, 2003) ha affiancato importanti ricerche sulla Resistenza italiana, studiandola nel suo complesso e negli snodi più controversi e meno esplorati. Ricordiamo in particolare: "I vinti e i liberati", 1994; "La resa dei conti: aprile-maggio 1945", 1999; "Foibe", 2002; "L’alibi della Resistenza", 2003; "Le tre Italie del 1943", 2004.

Una comunità dalla grande guerra all’industrializzazioneStudi e Documenti
pp. 193
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di