torna a elenco completo pubblicazioni
De Luna Giovanni

Alessandro Scotti e il partito dei contadini (1889-1974)

Milano, FrancoAngeli, 1985

Mondo contadino e “politica”: è possibile studiare il rapporto che intercorre fra queste due realtà?
Attraverso quali canali il consenso elettorale era convogliato verso i singoli partiti? Quale era il ruolo dei “mediatori”? Quale era il “tipo” politico e umano che configurava un “capo” contadino? Tra mondo contadino e partiti politici c’era, e per certi versi rimane ancora, una zona di confine interna alla comunità rurale e in contatto con la dimensione nazionale della politica, dove il consenso e le scelte elettorali si definiscono sulla base di una legittimazione sociale preesistente alla collocazione partitica e da essa in qualche modo indipendente. Valori e tradizioni di “lungo periodo” si innestano sui singoli comportamenti politici, innescando processi di consapevolezza di se stessi e della propria storia.
Tutti questi temi vengono rivissuti in questo libro attraverso l’esperienza del Partito dei contadini e del suo principale animatore, Alessandro Scotti. Deputato alla Costituente e poi nelle due legislature 1948-1953 e 1953-1958, Scotti fu sempre eletto nella circoscrizione Cuneo-Alessandria-Asti, avendo però il suo seguito elettorale quasi, esclusivamente localizzato nell’Astigiano. E in questa zona, il Partito dei contadini (fin dalla sua fondazione nel 1921) fu un vero e proprio partito di massa, tallonando da vicino i risultati ottenuti dalla Dc e dal Pci.

  

De Luna Giovanni: Battipaglia (Salerno) 1943. Storico. Professore di Storia contemporanea all’Università di Torino. Storico del fascismo, della Resistenza e dell’azionismo, autore di numerosi saggi sulle fonti dello storico contemporaneo.

Alessandro Scotti e il partito dei contadini (1889-1974)Studi e Documenti
pp. 346
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di