torna a elenco completo pubblicazioni
Grippa Davide

Un antifascista tra Italia e Stati Uniti

Democrazia e identità nazionale nel pensiero di Max Ascoli (1898-1947)

Milano, FrancoAngeli, 2009

L'idea di nazione e il concetto di democrazia costituiscono il fulcro originale del pensiero di Max Ascoli, uno degli esponenti principali e meno studiati dell’antifascismo democratico, vissuto tra Italia e Stati Uniti tra il 1898 e il 1978.
Ricostruendo la biografia intellettuale dell’ebreo ferrarese Ascoli nel periodo fra la prima guerra mondiale e il secondo dopoguerra, l’Autore ne indaga il percorso di nazionalizzazione tra le sue matrici culturali e le successive trasformazioni influenzate dagli avvenimenti storici e dai contesti geopolitici entro i quali si trovò a operare. L’incontro con la democrazia americana, in particolare, rinsaldò la sua coscienza della fragilità nazionale italiana già assai forte prima dell’esilio. Tale elaborazione intellettuale costituisce una delle radici dell’azione politica per l’Italia svolta da Ascoli negli Stati Uniti fra il 1940 e il 1947, anni in cui fu in stretto contatto con il Dipartimento di Stato americano.
Dall’indagine emerge anche la variegata galassia del mondo antifascista democratico rispetto all’elaborazione dell’idea di nazione. Significativo a questo proposito fu lo scontro di Ascoli con Salvemini, che apre nuove prospettive di ricerca.

  

Grippa Davide: Laureato in Lettere all’Università “La Sapienza” di Roma, Davide ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Milano. Ha collaborato con la Fondazione Luigi Einaudi di Torino pubblicando negli Annali alcuni saggi sul pensiero politico e storiografico di Franco Venturi. Più recentemente i suoi interessi di ricerca si sono rivolti allo studio dell’esilio politico antifascista negli Stati Uniti tra le due guerre. Si occupa di storia della storiografia e dello studio delle matrici culturali del movimento antifascista.

Un antifascista tra Italia e Stati UnitiTestimoni della libertà
pp. 163
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di