torna a elenco completo pubblicazioni
D'Arrigo Andrea

Cristiani inquieti tra fede e politica

La figura e le carte di Ettore De Giorgis

Torino, SEB 27, 2012

"La fede, infatti, non dispensa dall’uso dell’intelligenza, non garantisce soluzioni infallibili, non assicura dall’errore; il cristiano non ha sicurezze; egli sa una cosa soltanto, che lo Spirito non lo abbandonerà nel corso del suo esodo […] L’impegno del cristiano non può pertanto prescindere da una lettura corretta della storia […] ma tale impegno è ravvivato pure dalla coscienza di essere il veicolo dello Spirito nella trasformazione dell’uomo e delle strutture che soffocano l’uomo. Una “politica cristiana” è un’aberrazione, ma per un credente la politica che egli compie è animata da una motivazione cristiana. Sarebbe ben squallida quella fede che fosse contenuta nei confini della vita privata”. [Ettore De Giorgis, 1972]

Il volume presenta gli atti delle due giornate di studio dedicate alla figura di Ettore De Giorgis(1931-1991) nel novembre 2011. Insegnante e pubblicista, Ettore De Giorgis […] si laurea con Michele Pellegrino in Letteratura cristiana antica, partecipa alle attività del Gruppo Mounier e manifesta interesse verso il Movimento di Comunità di Adriano Olivetti e il cattolicesimo progressista francese. Scrive per numerose riviste, tra le quali “Esprit”, di cui frequenta assiduamente la sede a Parigi. Affronta questioni politiche e sociali e temi di storia religiosa, teologia, ecumenismo e letteratura […]. Attento osservatore del mondo del lavoro, soprattutto dell’esperienza dei preti-operai, partecipa a iniziative promosse dalla Cisl e dalle Acli. Viaggiatore instancabile, è testimone dell’arrivo dei carri armati a Praga nell’agosto 1968.

  
Cristiani inquieti tra fede e politicaSegni parole voci
pp. 144
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di