torna a elenco completo pubblicazioni
Boccalatte Luciano

Guido Quazza: l'archivio e la biblioteca come biografia

Milano, FrancoAngeli, 2008

Limponente archivio di Guido Quazza (Genova, 14 giugno 1922-Torino, 7 luglio 1996) costituisce una fonte rilevante per la storia degli itinerari politici nati dalla stagione resistenziale, della cultura storiografica, dell’università e della scuola italiane nella seconda metà del secolo scorso. Esso è altresì connotato da una consapevole volontà autobiografica, rara in questa misura negli archivi di persona, prodotto, come Quazza stesso scrive, “giorno per giorno con costante e intenso sforzo di rappresentare una coerente idea del dovere etico-civile, politico e sociale e una via via sempre più consapevole coscienza del compito dello storico, dell’intellettuale […] dell’organizzatore e promotore di cultura, dell’appassionato insegnante”.

L’inventario delle carte, curato da Luciano Boccalatte, è preceduto da una raccolta di saggi, alcuni pubblicati in occasione del primo anniversario della scomparsa, altri opera di più giovani studiosi, che hanno utilizzato le carte da poco riordinate: interpretazioni della figura e dell’opera dello storico e del docente, accanto a risultati di ricerche che presentano inediti approfondimenti e danno conto della ricchezza della documentazione. Un segno dell’essenziale nesso tra la conservazione degli archivi e la loro fruizione.

Scritti di: Adriano Ballone, Paola Carlucci, Valerio Castronovo, Claudio Dellavalle, Diego Giachetti, Mario Isnenghi, Massimo Legnani, Umberto Levra, Claudio Pavone, Gianni Perona, Gilda Zazzara.

  

Boccalatte Luciano: Luciano Boccalatte è stato per molti anni responsabile dell’archivio dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” di Torino. Dal 2012 è direttore dell'Istoreto.

 Guido Quazza: l'archivio e la biblioteca come biografiaStudi e Documenti
pp. 383
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di