torna a catalogo
Gasco Anna

La guerra alla guerra

Storie di donne a Torino e in Piemonte tra il 1940 e il 1945

Torino, SEB 27, 2007

Attraverso narrazioni biografiche il libro e il video raccontano di donne che hanno combattuto una guerra alla guerra, con le armi e senza le armi, per affermare la vita contro la morte; donne costrette ad uscire dalla case bombardate alla ricerca di cibo per sé e per i figli, a sfollare, viaggiare sui carri bestiame, subire mitragliamenti, affrontare posti di blocco, a sperimentare una libertà nuova, ma faticosa e piena di pericoli; donne che spontaneamente l’8 settembre vestono in borghese un esercito in fuga, aiutano e nascondono ebrei e partigiani, diventano combattenti, intercedono presso i tedeschi e con un sorriso sono capaci di salvare un paese; donne perseguitate perché ebree, che lottano e resistono nei campi di sterminio donne che portano informazioni medicinali, esplosivi e perciò vengono arrestate, imprigionate e deportate nei lager, che rischiano la vita per diventare protagoniste di una resistenza non armata, “anello forte” della resistenza civile.

Testimonianze di : Lucia Boetto Testori, Ines Brignolo Gamba, Anna Cherchi Ferrari, Gina Cingoli Portaleone, Matilde Di Pietrantonio, Marisa Diena, Neva Felicini Crespo, Giuliana Fiorentino Tedeschi, Mariassunta Fonda Gaydou, Fiorina Frizziero Scandola, Bianca Guidetti Serra, Vitalina Lassandro Cunioli, Frida Malan, Alessandra Masserrano Lolli, Ines Poggetto, Bianca Rolando, Modesta (Tuska) Rossi Terreno, Marisa Sacco, Emilia Sasia Bercetti, Giuseppina Saviotti Vicari, Giovanna Spagarino Viglongo.

Allegato il DVD-Video.

  
La guerra alla guerraSegni parole voci
pp. 265
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di