torna a catalogo
Maida Bruno

40|45 guerra e società nella provincia di Torino

Torino, Blu Edizioni, 2007

Lo sfollamento, le stragi, le distruzioni, i processi di formazione della memoria pubblica sono i quattro temi affrontati in questo volume, nel tentativo di offrire una lettura della società e della vita al tempo della guerra nella provincia di Torino capace di indagare, innanzitutto, la dimensione esistenziale e i percorsi culturali e umani di uomini e donne che vissero quelle esperienze. La guerra combattuta e la Resistenza costituiscono quindi lo sfondo naturale della narrazione e il basso continuo di storie che hanno in comune il complesso rapporto tra Stato e società, l'esperienza della violenza, la drammaticità e la complessità delle scelte individuali. Ne deriva un intreccio storiografico che, pur puntando il proprio sguardo sulla dimensione territoriale della provincia torinese, si caratterizza per continui sconfinamenti sia per la complessità degli itinerari individuali e collettivi sia per i temi e per gli approcci metodologici utilizzati.

Indice

Confini e Sconfinamenti
Bruno Maida

Un dramma mal calcolato: sfollamento e istituzioni nella provincia di Torino
Manuela Lanari, Stefano Musso

Una violenza che viene da lontano: stragi naziste in provincia di Torino
Barbara Berruti

Le valli ferite. Distruzioni e violenze in due vallate del Piemonte: la Valle di Susa
e la Valle di Lanzo (1943-1945)
Enrico Miletto

Le asimmetrie della memoria. La memoria della Resistenza e le sue forme di rappresentazione: alcuni percorsi per una storia di Torino e della sua provincia (1945-1995)
Nicola Adduci, Giuliana Minute

  
40|45 guerra e società nella provincia di Torinopp. 320
disponibile presso Istoreto

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di