Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gustaw Herling, Scritti italiani, 1944-2000 – presentazione del libro

26 ottobre 2023, 16:30 - 18:00

Giovedì 26 ottobre 2023, ore 16,30
Polo del ‘900, Palazzo San Celso  sala “Memoria delle Alpi”, piazzetta Antonicelli (ingresso corso Valdocco 4A – terzo piano)

clicca qui per scaricare l’invito

Il Centro Pannunzio   in collaborazione con Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
e Istituto di studi storici Gaetano Salvemini  presentano il  volume di Gustaw Herling, Scritti italiani, 1944-2000, a cura di
Magdalena Śniedziewska, Bibliopolis, Napoli 2022. insieme a G. Herling, S. Doğan, La grande malattia dell’Europa, a cura di Andrea Frangioni, Rubbettino, Soveria Mannelli 2023.

Dopo i saluti istituzionali dialogano Alberto Cavaglion, Andrea Frangioni, Krystyna Jaworska, Marta Herling.

Il succedersi degli Scritti italiani scandisce l’itinerario del giornalista e pubblicista, testimoniando il suo esilio in Italia, divenuta per lui una “seconda patria”. In queste pagine si rivelano principii e valori che connotano tutta l’opera di Herling e la sua “duplice vita di scrittore”: fra letteratura e impegno politico, sempre al servizio della verità, unita alla crociana “religione della libertà”.
La grande malattia dell’Europa ci conduce alle «Variazioni sul male» di Herling, in un racconto avvincente e profetico scritto nell’anno 2000, al compimento del XX°secolo.

Dettagli

Data:
26 ottobre 2023
Ora:
16:30 - 18:00

Organizzatori

Istoreto
Centro Pannunzio
Istituto Salvemini

Questo sito web utilizza i cookie per le statistiche e per personalizzare la navigazione. Scopri come disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito Disabilito

Le impostazioni di questo sito web sono predisposte per "permettere ai cookie" di offrirvi la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continuate nella navigazione senza modificare le vostre impostazioni dei cookie o cliccate sul pulsante "accetto" più in basso, allora acconsentite alla suddetta "cookie policy".
E' possibile disattivare o cancellare i cookies di eventuali terze parti non installati direttamente sul sito alla pagina Privacy e cookie policy

Chiudi

Con il contributo di